Sono sempre io

Testo

Sono sempre io




Belfiore - De la Calva - Iglesias

Non la dai vinta,
non ti scappa mai un si
per quel carattere un
po' chiuso e prepotente,
ma questa vita è
sempre ingrata e sai con chi:
chi come me sa dare
tutto e in cambio ha niente.

Sono sempre io
a rifare la pace, e poi
sono sempre io
a capire dai gesti tuoi.
Sono sempre io...
Che vorresti più di così?
Ti perdonerò
e, chi altro può
se non sempre io?
Chi sorvolerà?
Chi rinunzierà
se non sempre io?

Non la dai vinta,
non ti scappa mai un si.
A denti stretti, tu difendi la tua terra.
Basta uno screzio,
resti via e non torni qui,
predichi amore ma ti piace più la guerra.

Sono sempre io
a rifare la pace, e poi
sono sempre io
a capire dai gesti tuoi.
Sono sempre io...
Che vorresti più di così?
Ti perdonerò
e, chi altro può
se non sempre io?
Chi sorvolerà?
Chi rinunzierà?
...Sono sempre io!

Video



Questa canzone compare in

Nome albumannotipo
Sono un pirata sono un signore1978LP/CD
Julio Iglesias in Italia1980LP/CD
2 ON 1 [Hey! Sono un pirata, sono un signore]1980LP, CD
SONO SEMPRE IO1980CD
Il meglio di Julio Iglesias vol.21981LP/CD
Julio Iglesias1982Vynil/LP
onda rossa fondo

"Gianni Belfiore per me è uno dei più grandi scrittori mai esistiti in Italia negli ultimi cinquant’anni. È bravissimo"Julio Iglesias